fbpx

KW e KWh, bolletta elettronica e RID: un aiuto per risparmiare

Oggi parliamo nuovamente di bollette della luce e di alcuni metodi per ottenere un valido risparmio sui consumi energetici. Ci sono due elementi da conoscere e da individuare: KW e KWh. E poi ci sono i vantaggi per chi sceglie le bollette elettroniche e i pagamenti tramite RID bancario. Vediamo cosa dovreste sapere a riguardo.

KW e KWh: di cosa si tratta

KW si riferisce al kilowatt, l’unità di misura della potenza elettrica che viene consumata in un istante. Il KWh è invece il kilowattora: un termine che indica la quantità di energia elettrica che viene consumata in un’ora. Questi elementi sono importanti e vanno considerati quando si legge una bolletta. Sono dati utili per chi vuole risparmiare in quanto possono aiutare a comprendere se la tariffa sottoscritta è davvero adatta alle proprie abitudini di consumo oppure no.

Sono rilevanti anche quando si tratta di trovare un’altra tariffa più conveniente: potranno presentarsi come un dato di riferimento e di partenza per la ricerca. Saranno altresì funzionali per la comparazione tra le varie offerte. In altre parole, sono dati che si dovrebbero assolutamente valutare al fine di ottenere un buon risparmio sui consumi energetici.

Che dire della bolletta elettronica e del RID?

Un altro metodo per risparmiare sui consumi consiste nella scelta della bolletta elettronica (inviata tramite e-mail) al posto di quella cartacea e del pagamento tramite RID bancario. Molti fornitori assicurano un notevole risparmio a coloro che fanno questa scelta. Si risparmia carta e si risparmia tempo per andare a pagare la bolletta. Si evitano anche i costi aggiuntivi per il pagamento alle poste o nei punti vendita abilitati, proprio perché con il RID il pagamento avverrà in maniera automatica, previo avviso al cliente. Insomma, ottenere un buon risparmio sui consumi energetici e sugli importi in bolletta non è impossibile. Se poi desiderate risparmiare ulteriormente, non esitate a valutare le nostre tariffe: con noi si sceglie, si cambia e si risparmia.